Quanto è sicuro il parapendio?


1. Statisticamente, il parapendio è sicuro come guidare


Ogni anno, circa 1 americano su 10.000 muore in un incidente automobilistico: nel 2011, ad esempio, ci sono stati circa 32.000 morti. In Germania, dove il parapendio è molto più diffuso che negli States, muoiono circa 3 persone all'anno, su 33.000 piloti. Si tratta di 1 pilota su 11.000, leggermente inferiore al tasso di mortalità alla guida. Il tasso di mortalità per guida sarebbe effettivamente molto più alto se si contassero solo le persone che guidano, invece dell'intera popolazione. D'altra parte, le statistiche tendono a mostrare che il parapendio è in media molto più sicuro di attività come il motociclismo o anche l'equitazione.


2. I piloti non sono quasi mai feriti a causa di guasti alle apparecchiature


I parapendio costruiti oggi sono uniformemente molto stabili. Sono progettati per recuperare rapidamente in caso di collasso dell'ala. Quindi, finché utilizzi una nuova attrezzatura da parapendio che controlli prima di ogni volo, c'è poco rischio di incidente derivante da malfunzionamenti dell'attrezzatura. Quasi tutti gli incidenti accadono a causa di errori commessi dal pilota, sia in volo, sia nella valutazione delle condizioni meteorologiche prima di un volo.


3. Non c'è bisogno di velocità


Il parapendio non è proprio uno sport per gli amanti della velocità. (Il deltaplano o lo Speedflying sono probabilmente meglio per quelle persone.) Quindi, se ti stai spaventando perché ti immagini mentre precipiti da una scogliera come Wile il Coyote, non preoccuparti! Non è questo il significato del parapendio. Invece, immagina di fluttuare con grazia nella brezza, con viste fantastiche del paesaggio intorno a te, un po 'più come una farfalla.


Se, d'altra parte, vuoi una scarica di adrenalina, il parapendio può sicuramente offrirtelo poiché non c'è niente di più esaltante che fare acrobazie aeree in parapendio e vedere il paesaggio sotto di te in un modo completamente nuovo.


4. Sentirsi vulnerabili fa bene!


In generale, pensiamo che il parapendio sia un'attività molto sicura, a patto che lo pratichi con un buon istruttore. È anche relativamente facile iniziare. Tuttavia, alcuni principianti sono cullati da un falso senso di sicurezza a causa di quanto possa essere facile. Agli istruttori piace chiamare questa "sindrome intermedia". Quindi, anche se vogliamo che tu ti diverta in aria, non abbassare la guardia solo perché le cose stanno andando bene. Ricorda, oltre il 90% degli infortuni si verifica durante i primi dieci voli effettuati da un pilota. Se adotti le tecniche di sicurezza che il tuo istruttore ti insegna durante questo periodo critico, ridurrai notevolmente il rischio di incidenti sia a breve che a lungo termine.

Se invece volete provare il parapendio biposto oppure regalarlo non vi resta che farlo dal nostro sito. Oltre 50 località disponibili! Buono regalo valido in tutta Italia.

https://www.parapendioregalo.it

4 visualizzazioni